CAMPAGNA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DENOMINATA “POSTO OCCUPATO”

L’Amministrazione comunale, ha aderito all’ iniziativa  “Posto Occupato”. Una campagna di sensibilizzazione, un gesto simbolico ma concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza da attuarsi lasciando un posto occupato con una sedia vuota tra quelle dedicate alla cittadinanza nelle varie strutture comunali.Il “posto occupato” sarà lasciato libero  nell’aula del Consiglio comunale, presso la sala d’attesa dell’ufficio del Sindaco e presso la sede dei Servizi sociali comunali.